martedì 29 dicembre 2015

Ti ricordi il Natale del 2012?

se non leggete bene, cliccate sulle immagini per ingrandire

Mettendo in ordine tra le scartoffie nel suo studio, Barbie trova una vecchia ingiunzione del tribunale, una causa legale aperta dalla sua amica Summer. Barbie sorride mentre la getta nel trita documenti, e la sua mente va a quel Natale del 2012...










Summer ha poi ottenuto il riconoscimento al diritto di essere Summer, e non Teresa. Più un risarcimento per danni morali a 10 zeri.

FINE

martedì 22 dicembre 2015

I canti di Natale

se non leggete bene i dialoghi, cliccate sulle immagini per ingrandire





FINE

Grazie a Anna Helicon Rose Pastore per gli abitini che ha realizzato per me, nonostante il poco tempo




giovedì 10 dicembre 2015

mercoledì 9 dicembre 2015

lunedì 7 dicembre 2015

Shopping natalizio

se non leggete bene i dialoghi, cliccate sulle immagini per ingrandire



FINE

ps: Steven, poveraccio...

domenica 29 novembre 2015

Barbie Style, le bambole: introduzione

Nel 2013 la Mattel mise in commercio una nuova linea di bambole Barbie, chiamata Barbie Style.


Le barbie di questa linea erano quattro, due bionde, Raquelle e Teresa.



Le Style colmavano un vuoto lasciato dalle ormai "corpo rigido"



Fashionistas: il corpo Style ha ben quattordici punti di articolazione, ma con una novità in più: il loro guardaroba. Le Style infatti indossano outfit molto simili alla realtà di ogni giorno,


o quasi,


senza quel predominio di glitter, rosa, viola e oro lamè,


che era appartenuto alle Fashionistas. Abiti da mixare tra loro,


come suggerito


nella "rivista"


all'interno di ogni confezione.


Inoltre la dimensione della testa è più piccola rispetto alla testa delle classiche Fashionistas.


Un'altra loro caratteristica, è che hanno tutte le ciglia rooted, come le barbie della serie


Life In The DreamHouse


cosa inusuale per una linea playline. Alla fine dello stesso anno, venne prodotto il lancio di una seconda edizione Style, che comprendeva due bionde, Raquelle e.. Midge!


Midge fu una vera sorpresa,


e venna rivelata diversi mesi dopo l'uscita commerciale delle altre tre Style. Pur avendo qualche analogia con la Midge Life In The Dream House,


Midge Style si differenzia per la dimensione della testa,


il colore dei capelli,


l'incarnato molto più pallido


e



il makeup.


Nikki venne aggiunta tempo dopo alla serie ufficiale


per accontentare chi lamentava la mancanza nella linea Style, di una barbie Afro Americana.

Oltre queste due linee di Style snodate, vennero prodotte in parallelo queste altre due serie:


corpo rigido, niente ciglia rooted e mini abito


pacco da due (Barbie + Raquelle; Summer + Barbie) corpo con soltanto le braccia snodate, outfit per il mix&match e ciglia rooted.

Il 2015, l'anno della svolta per Barbie per quel che riguarda la sua ennesima plastica facciale

e i piedi piatti,


segnò pure un cambiamento nella linea Style. Ben sei barbie,


Grace, Barbie, Summer, Barbie 2, Raquelle e Nikki. Anche in questa linea, le barbie hanno ciglia rooted e abiti di discreta fattura, ma a differenza delle precedenti serie, il corpo non ha il busto pivotal, e i piedi sono snodati. I piedi snodati permettono la vestizione di scarpe basse o col tacco. Molti hanno paragonato questo corpo al corpo della bambola Integrity Toys Poppy Parker, a causa dei piedi snodati, ma evidentemente non avevano la benchè minima idea di cosa stessero parlando. I due corpi sono diversissimi tra di loro, quindi basta sparare stupidaggini e documentatevi prima.

Riguardo il blog, avevo scritto un soggetto ben preciso per le storie che avrebbero dovuto vedere le Style come protagoniste.


Solo che sono capitate diverse situazioni che mi hanno fatto cambiare idea piu' e piu' volte. E alla fine


ho fatto


un sacco di cambiamenti.